My Life

NATALE CON I TUOI…. PASQUA AL MARE!

Ciao Ragazze!!!! Buona Pasqua…. anche se un po in ritardo….

Come potete capire dal titolo, le vacanze pasquali le ho passate al mare con Giovanni…

Partiti il sabato… Abbiamo fatto una piccola tappa a Spotorno. Gente in spiaggia ce ne era poca… Spiaggia desolante…. ho appoggiato il mio pareo, per non sedermi proprio per terra, e un timido sole si fece spazio tra le nuvole… ma in T-shirt si stava bene…. rilassati e cullati dal suono delle onde che si infrangevano….. l’aria poco dopo s è fatta fresca e quindi mi sono riparata al caro e amato Sirio Caffè per la mia immancabile merenda di metà pomeriggio… Il tempo stava proprio cambiando, il cielo plumbeo faceva da cornice al panorama che in poche ore da primaverile sembrava diventato autunnale… tutto contornato da un bel venticello fresco….

Verso sera… ci siamo spostati ad Alassio, dove avemmo trascorso la nottata e il giorno di Pasqua. Il tempo peggiorava sempre di più… Piccola tappa  a casa per cambiarmi e mettermi qualcosa di più pesante… e via fuori a cena. Tra le vie del budello sembrava di essere ad agosto…. una marea di gente…. Inizialmente indecisi sul tipo di ristorante.. scegliemmo uno vicino a casa visto che iniziava piovere e il cielo cominciava lampeggiare. Io mangiai una pasta fresca al ragù… Giovanni fece scorpacciata di pesce…. Restammo nel ristorante fino a che il temporale non fosse finito. Poi a casa. Al caldo.

      

Giorno di Pasqua….. aprimmo le finestre e notammo subito…. un bel cielo azzurro e un sole caldo…   Ci preparammo per la colazione…. Al Bar Mozart, scelta non a caso, in quanto a ridosso della spiaggia, che, nonostante fossero le prime ore della mattina…. verso le 10…. si stava già riempiendo. i bagnini avevano anche preparato dei lettini per i turisti….

Dopo la Santa Messa, dove la chiesa era stracolma, andammo alla ricerca di un posto dove mangiare…. non avevamo prenotato da nessuna parte… così all’avventura ci incamminammo sul lungo mare, dove i molti locali avevano allestito all’aperto dopo il temporale della sera precedente. La scelta cadde su un ristorante messicano… entrambi avevamo voglia di carne alla griglia….  e in quel ristorante, testato negli anni, si andava sul sicuro… ottima carne…. tavolo all’aperto… cosa chiedere di più? Al sole si moriva dal caldo. Tutti e due optammo per un filetto con le patate…. ottimo….

          

Finito il pranzo…. decisi di andare in spiaggia… sempre che avessi trovato posto..Giovanni restò a casa a vedere la F1. Super gasata dal sole caldo, indossai , solo la parte sopra, del mio nuovo costume Calzedonia, un bel blu scuro che, a mio parere,  rendeva il look molto elegante e sofisticato…. e mi diressi alla spiaggia. Non c’era un posto libero…. ma vidi un pezzettino proprio in riva al mare….. ottimo… mio!!!!   Ma, non so per quale motivo… l’aria si fece fresca…. molto fresca … la solita fortuna…Così decisi di raggiungere a casa Giovanni a vedere la gara e stare un po con lui visto che poi, in serata saremmo tornati a Pavia per evitare il traffico di Pasquetta….

Prima di partire ovviamente…. tappa a prendere focaccia e Baci di Alassio e un piccolo spuntino a base di Piadina con prosciutto crudo (per me) e mega coppa di gelato (per Giovanni).

Sulla via del ritorno, nonostante fossero le 22.00 il traffico non era eccessivo ma presente, non me l’aspettavo…. Appena arrivati a Pavia, sistemato due cose e nanna….. Stanchissimi…. ma felici della nostra mini vacanza pasquale!

 

E a pasquetta???

A prendere i fiori!!!!!!!!!! e devo dire che non sono stata l’unica ad avere questa idea…… per la gioia di mamma e papà che mi hanno accompagnato….. 😉

Si sa…. che a Pasquetta è tradizione che si compri una pianta di Limoni…. speriamo che questa duri….

 

E Voi come avete trascorso le vostre feste? Un bacio……

 

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti

Lascia un Commento

Instagram

La risposta da Instragram non aveva codice 200.

Seguimi!